Pizzette di melanzane: la vendetta! (… e gli scherzi della tecnologia)

Settimana scorsa…, ore 20:15 circa…


…driiiiiiiiiin driiiiiiiiiiiiiiin  driiiiiiiiiiiiiiiiin driiiiiiiiiiiiiiiiin driiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiin


“Ma dove ho messo il telefono!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!”


“Zia corriiiiiiiiiiiiiii c’è Tamara che ti cerca al telefono!!!”


“Ehi Taaaaaaaaaaaaaaam”, tutututututututututututu… risposto troppo tardi  :///


La richiamo io…

Tam (con voce tremula…)
“ciao tesoro bello, come stai??? senti, non so come dirtelo ma… ti chiamavo per dirti che il tuo post per domani è… è… è… sparito!!!!!”

Io
“cosaaaaaaaaaa???? Ma se ho programmato poco più di un’ora fa ed era tutto ok…”

Tam
“ascolta, io non lo so cosa è successo ma avevo visto l’anteprima del post e ora non c’è più!

Io
“… mumble mumble mumble… eppure son certa, poco più di un’ora fa il post c’era!!!”

Tam
“tesoro, mi dispiace tantissimo…, dobbiamo necessariamente fare una copia del blog!”

Dunque, avete capito che blogger ha “mangiato” il mio post???? :-OOOOO

Proprio quando era lì bello e pronto per la pubblicazione che sarebbe avvenuta da lì a qualche ora????



Devo ammettere che sul momento sono stata presa da un po’ di sconforto.

Avevo scritto tutto con cura ed inventato addirittura una filastrocca in rima per l’ingrediente principale di questa ricetta e in un attimo… pufffff! sparito tutto!!!

Morale della favola: fate sempre una copia di ciò che scrivete che “blogger” è birichino e… non si sa mai!! ;)))


Scusate tutto ‘sto preambolo ma non avrei saputo iniziare diversamente il post!

Passo subito a raccontarvi di questa ricetta, presa in prestito dalla mia mamma, dove le protagoniste sono l’ortaggio più gustoso dell’estate!
Con pochi ingredienti e dei semplicissimi passaggi, otterrete un goloso contorno da preparare anche in anticipo perché queste pizzette di melanzane son buone calde e buonissime fredde ;))
INGREDIENTI:

– melanzane tonde viola
– polpa di pomodoro (o in alternativa pomodoro fresco tagliato a cubetti piccini piccini)
– farina
– olio extravergine di oliva
– sale
– origano
– provola o scamorza affumicata tagliata a listarelle sottili (o altro formaggio che fonde)
– parmigiano 

PROCEDIMENTO: 

Per prima cosa accendere il forno a 200° circa.

Lavare e asciugare le melanzane.
Dopo averle private delle estremità tagliarle a fette di circa 1 cm di spessore e passarle subito nella farina, disponendole mano a mano sulla teglia da forno precedentemente ricoperta con un foglio di carta.
Dare una leggera spolverata di sale e oliare leggermente; procedere poi con il pomodoro, ricoprendo con esso tutta la superficie della fetta. Di nuovo spolverizzare con del sale e condire con dell’altro olio.
Ora è il turno dell’origano: sbriciolarlo sul momento direttamente sulle fette di melanzane  ed annusare il meraviglioso profumo che salirà fin sopra le vostre narici.


E’ il momento di infornare.
Lasciar cuocere per circa 20 minuti, ovvero fino a quando la parte a contatto con la teglia presenterà una leggera e golosa crosticina…

Nel frattempo che cuociono le melanzane, tagliare il formaggio prescelto a listerelle sottili sottili e resistete alla tentazione di smangiucchiarlo tutto. ;))))))
Quando anche la superficie delle melanzane presenterà una leggera doratura, estrarre la teglia dal forno e disporre su ogni fettina di melanzana le listarelle di formaggio.
Poi una leggera spolverata di parmigiano grattugiato (cosa che io stavolta ho dimenticato) e via di nuovo in forno giusto il tempo che i formaggi fondano.

Et voilà, il piatto è pronto!!!

Vi lascio con un ultima foto da cui spero si veda la cremosità e la bontà di queste insolite pizzette ;))


Che mi dite: vi ho convinto???? :DDDDDDDDDD

Per ultimo, ma non meno importante, un ringraziamento speciale alle mie socie: a Tam, per essersi accorta dello scherzo tecnologico e per avermi consolata e coccolata se pur a 700 chilometri di distanza e a Silvia per essersi unita al momentaneo sconforto!!!
GRAZIE SOCIE! SIETE SQUISITE E MERAVIGLIOSE, COME SEMPRE!!!!! 
Ovunque voi siate, al mare o in montagna…, ancora a casa o al lavoro…, siate lieti sempre! ♥


Emmettì

p.s. scusatemi se non risponderò subito ai vostri commenti, ma sarò fuori per un paio di giorni. Appena rientro correrò qui da voi! Vi ringrazio in anticipo per il vostro passaggio :*****

Edit del 1° agosto 2014

Guardate la mia socia Tam che regalo mi ha fatto….


I sorrisi di melanzaneeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!

Tam, solo tu e la tua fantastica ed ineguagliabile creatività potevate tirar fuori!!
Queste melanzaSmile sono meravigliose! 
Ahahhahhaahhaahhahahah sembra che addirittura ci somiglino…, non trovi????


Grazie per averle fatte subitissimo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Ricette

Semolotti

Con cosa riprendere a pubblicare nella nuova cucina fresca fresca...

Leggi >>

Iscriviti alla
nostra newsletter
mensile

Odiamo lo spam quanto te...
quindi ti invieremo una sola email al mese con tutte le novità e le ultime ricette pubblicate.