Barchette di melanzane

Ricetta facile e post veloce. E sì perché se non mi sbrigo a pubblicare mica le trovate più le melanzane! 
La mia mamma le fa così. Di solito prelevo il piatto pronto direttamente da lei, ma è ora che me le faccia da sola no? E poi come non approfittare dei prodotti del mio orticello! Veramente è mio marito che lo cura ché io in quanto a pollice verde scarseggio :D:D 

Ingredienti


Per il ripieno metto delle dosi di massima poi voi regolatevi secondo il vostro gusto personale. 

  • 7 melanzane
  • 2 manciate di capperi sotto sale o sottaceto (io sotto sale)
  • 100 g di olive nere o verdi denocciolate (io nere)
  • pomodorini ciliegini (o quelli che preferite, purché sodi e maturi)
  • sale pepe 
  • olio e.v.o


Procedimento



Laviamo, asciughiamo e tagliamo a metà per la lunghezza, le melanzane. 
Svuotiamole della polpa senza affondare troppo in modo da non avere la barchetta col fondo troppo sottile.
In una ciotola capiente mettiamo la polpa tagliata a pezzettini, i pomodorini tagliati a metà (i miei erano piccolini), i capperi messi precedentemente in acqua e sciacquati più volte per togliere il sale (io li assaggio), le olive spezzettate. Aggiustiamo di sale e pepe, e un generoso giro di olio. Giriamo per amalgamare bene gli ingredienti. 
Nelle barchette mettiamo un pizzico di sale e riempiamo con il composto. 
In una teglia foderata di carta forno mettiamo un giro di olio e adagiamo le melanzane riempite.
Mettiamo ancora un filo di olio sopra. Aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua sul fondo della teglia e inforniamo a 190° per circa un’ora. 
Sforniamo e lasciamo raffreddare. 
Serviamole a temperatura ambiente. 
Si possono congelare dopo cottura, torna utile per una cena all’ultimo momento.

Nota
Con gli esuberi del lievito madre, a cui ho aggiunto pari peso di farina, metà di acqua, sale e un pizzico di bicarbonato, ho fatto queste focaccine che poi ho cotto per pochissimi minuti in una padella precedentemente scaldata, e servite con sopra le melanzane.



Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Ricette

Semolotti

Con cosa riprendere a pubblicare nella nuova cucina fresca fresca...

Leggi >>

Iscriviti alla
nostra newsletter
mensile

Odiamo lo spam quanto te...
quindi ti invieremo una sola email al mese con tutte le novità e le ultime ricette pubblicate.