– Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene
aggiornato senza alcuna periodicità – gli aggiornamenti sono casuali e
condizionati dalla disponibilità, dalle fasi lunari e dalla  voglia di di cucinare/fotografare/ricettare delle diverse autrici del blog – quindi non può essere considerato
prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 (e magari!).
Gli articoli pubblicati sulle pagine di Un condominio in cucina sono – tutti – sotto la piena responsabilità di chi ha provveduto alla redazione ossia dell’autrice. (anche perché se una viene linciata o arrestata le altre sono libere di correre in aiuto).


Le immagini, sia pur di qualità discutibile,  e i testi (idem come appena detto) pubblicati  in questo spazio sono di proprietà esclusiva delle svalvolate del blog Un condominio in cucina e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. Quindi, se qualche folle avesse intenzione di utilizzare qualsiasi contenuto presente in questo sito, è pregato di chiedere preventivamente l’autorizzazione (che come si sa, chiedere è obbligo rispondere è cortesia… più o meno) o citare e linkare la fonte di provenienza dell’eventuale furto (cioè questo blog….. vabbé ci siamo capiti).


– Le autrici del blog si impegnano, altresì, a fare altrettanto. Cioè chiedere l’autorizzazione ecc.ecc., se pubblicheranno una ricetta letta su un sito ne citaranno e linkeranno la fonte. Si riservano di non citare né linkare pubblicamente ricette provenienti da fonti private, anche perché sarebbe complicato e comunque contro la legge fornire generalità, indirizzi di casa e numeri di telefono. (ragazze siamo sicure che lo vogliamo aprire sto bloggggg, min@@ia quant’è complicato!)

– E chi più ne ha più ne metta.   Varie ed eventuali.   Arrivederci e grazie.

(che poi, detto fra noi, ma c’è qualcuno che legge sti disclaimer?)