Uova sode in crosta di lenticchie

Eccomi di nuovo qui!
Come sono andate le vacanze pasquali? Avete mangiato cose buone? Avete viaggiato?
Spero siate riusciti a fare entrambe le cose!

Dovevo decidermi a postare una ricetta post festività ma proprio non mi veniva in mente nulla. Ho iniziato così a sfogliare riviste di cucina per qualche spunto, ma l’occhio mi cadeva sempre sui lievitati, che avevo deciso di non pubblicare considerato che in questi giorni tra colombe, casatielli, tortani, danubi, angeliche  e via di seguito, siamo lievitati anche noi!
Quindi come vi dicevo sfogliando qua e là mi colpiscono queste uova in crosta trovate su cucina moderna… del 2006!!! Ma quando mi deciderò a smaltire un po’ di roba per lo più inutile e inutilizzata?!? 
Vabbè, intanto vi metto ingredienti e procedimento.
Ingredienti
  •      6 uova
  • 250 g di lenticchie lessate e sgocciolate (potete usare anche quelle in barattolo già cotte)
  • 100 g di pangrattato
  •     2 cucchiai di grana grattugiato 
  •     2 cucchiai di prezzemolo tritato
  •     1 spicchio d’aglio
  •   50 g di farina
  • sale e pepe 
  • olio per friggere ( io di arachidi )



Procedimento

Rassodare 4 uova in una pentola di acqua fredda, portare a bollore per 8 minuti.
Freddare sotto un getto di acqua fredda e sgusciarle.
Tritare aglio e prezzemolo e traferire in un mixer con le lenticchie sgocciolate, un pizzico di sale e pepe e frullare fino ad ottenere una purea.
Trasferire la crema in una ciotola e aggiungeteci 2 cucchiai di pangrattato, il grana e un uovo.
Amalgamare bene il tutto e ricopriteci le 4 uova facendo aderire bene il composto. Passare prima nella farina poi nell’uovo battuto (l’ultimo rimasto) e in ultimo nel pane grattugiato.
Friggere in olio caldo e profondo (deve coprire abbondantemente tutto l’uovo) per qualche minuto, fino a doratura.
Sgocciolare su carta assorbente e servire subito.

Note


Mi è avanzato un po’ di impasto della crosta di lenticchie, poco eh, così ho fatto due polpettine al volo, poi fritte anche quelle. Sapete che forse mi piacciono ancora di più senza l’uovo sodo all’interno? Forse perché così si percepisce meglio il gusto delle lenticchie. 
Provatele e poi ditemi che ne pensate!


Alla prossima


Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Ricette

Semolotti

Con cosa riprendere a pubblicare nella nuova cucina fresca fresca...

Leggi >>

Iscriviti alla
nostra newsletter
mensile

Odiamo lo spam quanto te...
quindi ti invieremo una sola email al mese con tutte le novità e le ultime ricette pubblicate.